Dove eravamo rimasti?

Il 2011 è stato dominato da Djokovic per il 95% della stagione.
Tanti ci hanno provato, uno solo è riuscito a mettergli i bastoni tra le ruote.

Per chi pensava che il 2012 potesse essere diverso, che il serbo non potesse mantenere lo stesso livello di gioco che aveva mostrato nel 2011, oggi è arrivata la prima risposta. Il serbo vince il primo slam dell’anno battendo un Nadal che non potrà – fisicamente – essere così combattivo per tutto l’anno come lo è stato in questa finale.

h_nadal-djokovic_14_67

Niente di nuovo quindi, i soliti 4 arrivano in semifinale. Sempre lo stesso vince.

Si ricomincia quindi, buon 2012 a tutti.

gen 29, 2012Sport, Tennis