Il cinese bloccato

L’altro giorno il mio collega Matteo si imbatte in un messaggio di un cinese il quale non riesce ad accedere alla API di Google Maps.

Evidentemente in Cina ritiene più pericolosa la documentazione sulle mappe piuttosto che Google Groups

apr 23, 2010Web e Informatica