We’re gonna be in the Hudson

Con queste parole il pilota del volo 1549 US Airways, ammarato nel fiume Hudson, ha comunicato al controllo aereo di New York le sue intenzioni:

  • - We’re gonna be in the Hudson
  • - I’m sorry say again cactus

La Faa ha rilasciato in formato Mp3 le comunicazioni Torre-Pilota, e anche la versione scritta dei dialoghi.

Quello che emerge sono gli attributi d’acciaio del Pilota (ma ne ero sicuro) che ben conscio della decisione comunica con assoluta calma l’intenzione di buttarsi nel fiume.

Qui il documento con le trascrizioni dei dialoghi, mentre di seguito troverete il documento audio.

Audio clip: √© necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.

E’ abbastanza lungo, e con molte pause, ma di facile comprensione.

Tutti i documenti li ho copiati sul server per ragioni di comodità, ma li ho scaricati da questa pagina, e sono disponibili a tutti.

feb 06, 2009Aviazione