Post taggati come 'Personale'

Negli ultimi 15 giorni

  • Ho visto il palazzo in cui sei ondulare come un budino, mobili sbattere contro i muri, lampadari oscillare.
  • Ho sentito costante il rumore delle ambulanze partire dopo le scosse più forti.
  • Ho visto la gente correre in strada facendo 4 gradini alla volta.
  • Ho visto scorrere su twitter le istruzioni per liberare la propria wi-fi perché la gente potesse comunicare.
  • Ho visto gente aggiornare in diretta il proprio profilo facebook per condividere la paura.
  • Ho visto sabbia uscire dalla terra come fosse una spugna strizzata.
  • Ho visto gente tesa, agitata, nervosa ma sentirsi tremare dentro ogni volta che gli uccellini smettono di cinguettare, o i cani aumentare i loro latrati
  • Ho visto chiese, palazzi, fabbriche della mia Regione crollare davanti agli occhi. Della mia Regione
  • Ho sentito amici per strada nel cuore della notte con dentro la paura di entrare nella propria casa.
  • Ho sentito parlare 50 milioni di italiani, esperti, ingegneri, presentatori tv e cartomanti, tutti che dicono la loro, tutti ne hanno la minima idea di cosa sta succedendo e succederà.
  • Ho sentito gente scomodare i Maya e Giacobbo.
  • Ho visto la rete cellulare crollare, sotto i colpi delle chiamate di emergenza a parenti ed amici. Altro che 4G.

Noi siamo animali, complessi ed evoluti, ma siamo ospiti di qualcosa che non ci considera.
Mettiamocelo bene in testa.

E ora calma, e pazienza.

giu 01, 2012Personale

Towel Day, as usual

Tower day, as usual

Cos’è il Towel Day?

mag 25, 2012Personale, PhotoBlog

…and one more thing

steve-jobs

La natura ha dimostrato ancora una volta di non essere meritocratica. Anzi, ha colto l’occasione per ricordarci che il cancro, ancora oggi, vince su tutto e su tutti.

Se ne và un Leonardo da Vinci contemporaneo, un grande pensatore, un genio.

Perché il genio è

‎"Il genio è un uomo capace di dire cose profonde in modo semplice."

Charles Bukowski.

Di seguito il video di quello che è e sarà il suo testamento per il mondo

Ricordarsi che morirò presto è il più importante strumento che io abbia mai incontrato per fare le grandi scelte della vita. Perché quasi tutte le cose – tutte le aspettative di eternità, tutto l’orgoglio, tutti i timori di essere imbarazzati o di fallire – semplicemente svaniscono di fronte all’idea della morte, lasciando solo quello che c’è di realmente importante. Ricordarsi che dobbiamo morire è il modo migliore che io conosca per evitare di cadere nella trappola di chi pensa che avete qualcosa da perdere. Siete già nudi. Non c’è ragione per non seguire il vostro cuore.

ott 06, 2011Personale, Web e Informatica

L’estate è finita, finalmente

A me non piace il caldo. Mi piace stare al freddo, dovermi coprire per stare bene. Non sudare anche se sto fermo.

Non mi piace la sabbia, la vita di mare, la folla, che fa il sale quando ti si attacca addosso.

Sono fatto per la montagna, insomma. Dove c’è il ghiaccio ed il freddo anche quando in pianura ci sono 40 gradi.

IMG_1526

Passo Furcia

 IMG_1586

set 19, 2011Opinioni, Personale

Ferragosto

Il vero capodanno ha sempre il suo fascino anche per chi, come il sottoscritto, non nell’estate la sua stagione preferita

fuochi

ago 16, 2011Personale, PhotoBlog

Saragozza e Valencia

IMG_0123

Recentemente ho fatto visita a Saragozza e Valencia, in generale ho trovato che:

  • Saragozza vale l’attenzione di qualche giorno
  • A Saragozza mangiate il pollo, le verdure alla griglia, in particolare gli asparagi. Se cercate bene si trova pure il caffè italiano fatto a regola d’arte. Bisogna cercarlo bene perché si trova in un posto impensabile.
  • E’ triste vedere la fuga dal centro storico di Saragozza, sia di strutture commerciali che abitative. La metà dei negozi sta chiudendo o è già chiusa, le facciate dei palazzi sono tappezzate di cartelli colorati “Affittasi/Vendesi”

IMG_0495

  • Valencia vale una visita, ma qualche giorno non basta. Dedicherete più di un giorno al quartiere dove c’è la città della Scienza e a quello che c’è attorno.
  • A Valencia è una goduria per il palato mangiare la Paella e berci assieme della Sangria.
  • Un consiglio: attraversate col rosso seguendo gli Spagnoli, o invecchierete aspettando il verde.
  • Camminate più che potete, ad ogni angolo c’è qualcosa nascosto da qualche palma che merita di essere visto.
giu 11, 2011Opinioni, Personale

Addio, e grazie per tutto il pesce

Towel Day - Non fatevi prendere dal Panico

Per chi ancora non sapesse cos’è il Towel Day c’è wikipedia.

mag 25, 2011Personale, PhotoBlog

5 cose su Bruxelles

Ho passato il capodanno a Bruxelles, in compagnia di amici.

Non avevo una chiara idea di come potesse essere la città, a dire il vero prima della partenza mi era pure mancata l’occasione di documentarmi a dovere, per cui sono partito un pò alla cieca, senza sapere esattamente cosa aspettarmi.

Sono rimasto sorpreso del fatto che:

  • Bruxelles, con il suo centro storico, mi è piaciuta molto di più di altre città che ho visto di recente. Tipo Monaco, tanto per capirci. La birra però non è allo stesso livello.
  • Per quanto è bella la città e il suo centro storico, tanto la sporcano i suoi cittadini. Per strada, sia in centro che in periferia, c’è sporcizia. Angoli completamente lasciati andare al degrado. Per non parlare della zona al momento sottoposta a bonifica dall’amianto, tra il Botanique e la Cathédrale saints Michel et Gudule, attorno alla Colonne du Congress. Roba da Urbex.
  • Un piatto tipico sono le moules, con le patatine fritte.

Non sono rimasto sopreso dal fatto che:

  • Trovare un buon caffè fatto come dio comanda è come cercare l’oro
  • L’acqua la paghi come l’oro, anche se non mi spiego perché

Ah, altra cosa: a Bruxelles sono nati i Puffi, e un sacco di altri fumetti per bambini.

Non lo sapevo, ma in giro per la città ci sono un sacco di murales che te lo fanno notare.

gen 06, 2011Opinioni, Personale

L’autunno è la mia stagione preferita

Per colori, aria, e natura.

Sarebbe fantastico se fosse autunno tutto l’anno, con l’eccezione di una decina di giorni di inverno. Giusto per avere l’occasione di andare a sciare.

IMG_8761 IMG_8778

Deciso. La mia quota di mare (annuale) ve la cedo tutta.

ott 08, 2010Personale, PhotoBlog

Neve ad agosto

Queste foto sono state scattate in Val Pusteria, la cima inquadrata è il Picco di Vallandro, che nell’arco di una notte…

l’ho ritrovato imbiancato

Nonostante fosse agosto.

set 15, 2010Personale, PhotoBlog