Post taggati come 'Sport'

42

Se c’è una cosa fastidiosa è correre con la pioggia, se c’è una cosa più fastidiosa è correre con il vento.

Io ho corso la mia prima maratona con entrambe queste condizioni a Ferrara il 24 marzo.

42

Ho iniziato a prepare i 42 km il 10 di gennaio. Sono state 11 settimane di fatica ma solo grazie a quello ho capito come conti prima di tutto la testa oltre che il fisico.

Nonostante le condizioni che hanno sicuramente condizionato il tempo ammetto che la soddisfazione che ho provato nel tagliare il traguardo è stata una delle più intense che ho provato nelle mia vita di praticante dello sport.

apr 10, 2013Personale, Sport

Gli ultimi punti

Quando si ritira un atleta si vivono momenti emozionanti, specialmente se l’atleta in questione lo vedi giocare da molti anni, magari con la stessa maglia, nella stessa disciplina.

Se il momento topico è per un calciatore è l’ultima sostituzione con conseguente giro di campo per un tennista la questione è molto più sportivamente “drammatica”.

Non sai mai se sarà quella che stai giocando la tua ultima partita o se ce ne sarà un’altra, ma quando arrivi all’ultimo punto e ormai tutto sembra chiaro che la fine è vicina allora anche i più grandi cedono.

Mi ricordo ancora l’ultimo punto di Agassi, agli US Open nel 2006, col pubblico che si accende lui che si rende conto, la faccia tirata, le lacrime e la carriera che ti passa davanti

La stessa cosa è successa qualche giorno fa ad Andy Roddick, stessa storia, stessa faccia, stesse emozioni

 

set 07, 2012Personale, Sport, Tennis

Even more Girl Power

Dovessimo fare una classifica delle soddisfazioni che ci sono arrivate dal mondo sportivo e volessimo dividerle tra uomini e donne le donne vincerebbero a mani basse.

Il tennis (femminile, appunto) è quello che negli ultimi anni ci ha regalato grandi soddisfazioni. Giocatrici nella top ten, perfino un torneo dello slam vinto.

Due anni fa è toccato alla Schiavone, che ha poi fatto finale anche l’anno dopo, sempre di finale quest’anno si tratta ma la protagonista è la Errani, un po’ emiliana e un po’ romagnola, che quest’anno se la vedrà con la Sharapova.

1297217-tennis-f_errani

Tira forte sulle righe, Sara!

giu 07, 2012Sport, Tennis

Dove eravamo rimasti?

Il 2011 è stato dominato da Djokovic per il 95% della stagione.
Tanti ci hanno provato, uno solo è riuscito a mettergli i bastoni tra le ruote.

Per chi pensava che il 2012 potesse essere diverso, che il serbo non potesse mantenere lo stesso livello di gioco che aveva mostrato nel 2011, oggi è arrivata la prima risposta. Il serbo vince il primo slam dell’anno battendo un Nadal che non potrà – fisicamente – essere così combattivo per tutto l’anno come lo è stato in questa finale.

h_nadal-djokovic_14_67

Niente di nuovo quindi, i soliti 4 arrivano in semifinale. Sempre lo stesso vince.

Si ricomincia quindi, buon 2012 a tutti.

gen 29, 2012Sport, Tennis

Metallo, sempre

lug 28, 2011Sport

MASTERpiece

roger-federer

nov 29, 2010Sport, Tennis

Girl Power, again

42

nov 08, 2010Sport, Tennis

“Godo come un riccio”

Si tratta di una citazione.

Parole uscite qualche anno fa dalla bocca di un personaggio che ora, di fronte ad un caso analogo, chiede clemenza.

lug 13, 2010Basket, Ipse Dixit

Wimbledon 2010

E’ iniziato

Wimbledon
View on flickr
Wimbledon

Io dico Soderling, e poi Federer

giu 22, 2010Sport, Tennis

La vuvuzela sul tuo cellulare

Sono iniziati i mondiali di calcio, e quello di cui tutti parlano – quello che ha colpito l’immaginario del tifoso medio (sia esso italiano, olandese, tedesco o brasiliano) non sono i dribbling di Cristiano Ronaldo, i colpi di testa di Klose o le accelerazioni di Kakà, bensì l’oggetto sconosciuto fino al 10 giugno, ma di cui ora tutti parlano.

vuvuzela La Vuvuzela.

Trattasi di comune tromba da stadio, lunga all’incirca un metro, usata in Sudafrica.

La sua particolarità è che fa un casino bestia, e in televisione si sente molto bene, anche troppo dato che i microfoni sono stati piazzati ovunque.

E’ possibile impostare il proprio televisore in modo da rendere il suono il meno udibile possibile, ma se non vedete l’ora di avere questo fantastico suono anche sul cellulare allora qui trovate un paio di metodi che esaudiranno questo desiderio.

Se siete fortunati possessori di iPhone o simili qui trovate l’applicazione dedicata.

Se, al contrario siete un possessore di nokia come me, qui trovate l’mp3 che riproduce il suono della tromba.

Qui sotto un anteprima del suono, per verificare che sia di vostro gradimento.

Audio clip: é necessario Adobe Flash Player (versione 9 o superiore) per riprodurre questa traccia audio. Scarica qui l’ultima versione. Devi inoltre avere attivato il JavaScript nel tuo browser.